METODOLOGIE E TECNOLOGIE

LIBRI DI TESTO PER L’INSEGNAMENTO DELLA LINGUA STRANIERA
di Selina Lešek (1)

Il libro di testo è la fonte principale per l’apprendimento di quasi tutte le materie scolastiche. Tra i mezzi d’insegnamento occupa la posizione principale perchè influisce di più sull’apprendimento del bambino.
Anche l’apprendimento precoce delle lingue straniere dipende dai libri di testo che si usano a scuola. Lo sviluppo rapido delle scienze linguistiche, lo sviluppo della glottodidattica e dei principi metodologici generano sempre più libri di testo per l’apprendimento delle lingue straniere.
Tutti questi libri di testo hanno sempre più utenti anche tra i bambini più piccoli: negli ultimi decenni gli insegnanti e i genitori si rendono conto dell’importanza di sapere sempre più lingue straniere. Negli ultimi anni si aggiungono ai libri di testo tradizionali anche quelli chiamati “comunicativi” che seguono il metodo di comunicazione e che sono ancorati nella realtà del bambino, seguono i suoi interessi e accentuano la fluidità della lingua parlata e scritta.
Ma come deve essere un buon libro di testo?
Dall’esperienza personale tutti possiamo dire che alcuni libri di testo ci sono piaciuti, altri invece no. Soprattutto per i bambini più piccoli che incominciano a studiare la lingua straniera è importante che il libro gli piaccia.

Gli autori dei libri di testo devono sempre rendersi conto che ogni riga scritta deve essere scritta di proposito, considerando gli interessi e le caratteristiche dell’utente. I libri di testo che alla fine dell’anno scolastico restano vuoti dimostrano che gli autori non si sono adeguati abbastanza.

-----
(1) Selina Lešek, Capodistria, Slovenia, ha conseguito il Master in scienze alla Facoltà di pedagogia a Lubiana (Slovenia). Da venti anni insegna alla scuola elementare l’italiano come lingua straniera.

BIBLIOGRAFIA:
BRUMEN M., Odprta vprašanja in možni odgovori v zgodnjem učenju tujega jezika. Didakta, anno 9, n. 52/53, pag. 8-10.
CIGLER N., Kakšen je dober učbenik, kako napraviti, izbrati in uporabljati učbenike. Vzgoja in izobraževanje, n. 2/97, pag. 34-36.
ČOK L. (et al), Učenje in poučevanje tujega jezika. Univerza v Ljubljani, Pedagoška fakulteta, Koper, 1999.

28 luglio 2009

HomePage