METODOLOGIE E TECNOLOGIE

TANGRAM: LE SUE UTILIZZAZIONE DIDATTICHE
di Umberto Tenuta

Uno strumento didattico per stimolare la fantasia degli alunni e fare acquisire il concetto geometrico di superficie e di equivalenza

Questo antichissimo gioco cinese potrebbe essere utilizzato molto di più di quanto non avviene oggi, non solo per sviluppare la creatività degli alunni, la loro sensibilità estetica, la loro attenzione, ma anche e soprattutto nella didattica della matematica e in particolare della geometria.
Innanzitutto è opportuno che tutti gli alunni ne siano forniti.
A tal fine esso può essere agevolmente costruito seguendo la seguente procedura su fogli di masonite, compensato o cartone:

Nel gioco del Tangram vanno utilizzate sempre tutte le sette figure.
Si possono costruire le figure più diverse, anche ruotando le singole figure.
Così utilizzato il Tangram promuove la creatività degli alunni, il loro senso estetico, l’attenzione ecc.
Dal punti vista matematico, si può prendere atto che le diverse figure costruite con il Tangram sono equiestese, e ciò risulta particolarmente utile ai fini dello studio della misura delle superfici.
Ne esisto versioni digitali.
Due versioni possono essere liberamente scaricate ed utilizzate dai singoli alunni dal sito: http://www.nonsoloscuola.org/Giochi/Tangram/tangram.htm

Al riguardo, si noti bene che le singole figure del Tangram, che possono essere ruotate cliccando sui loro vertici, possono essere utilizzate per costruire figure equiestese costituite solo da triangoli, quadrati, parallelogrammi: http://digilander.libero.it/ddcivitellaroveto/tangram/tangram.htm

BIBLIOGRAFIA
GARDNER M., 1974, La storia fantastica e le possibilità creative del rompicapo tangram, Le Scienze (ed. ital. di Scientific American), n. 76, pp. 100-106 .
GARDNER M., 1975, Ancora sul tangram: problemi combinatori e possibilità di gioco offerte dai tangram compatti, Le Scienze (ed. ital. di Scientific American), n. 77, pp. 96-100.
GIORDANO S., 1995, Il Tangram e i quadrilateri concavi, Archimede, n. 2, pp. 90-95
PELLEGRINO C., 1986, Aspetti matematici del tangram, in Atti Conv. Int. Scienza e Gioco, Sansoni, Firenze, pp. 345-367
PELLEGRINO C., 1986, Spigolature tangram, in D'AMORE B. (a cura di), Atti Conv. Gioco e Matematica, Cappelli Ed., Bologna, pp. 82-94
PELLEGRINO C., IADEROSA R., 1990, Un'esperienza di utilizzo del Tangram in attività di matematica nella Scuola Media, in La Matematica e la sua didattica, n. 3, pp. 5-11
READ R.C., 1965, Tamgrams: 330 Puzzles, Dover Publ. Inc., New York, pp. 130 (trad. it., 1970, Il Tangram - rompicapo cinese).

13 luglio 2009

HomePage