FAMIGLIE,ENTI LOCALI E ASSOCIAZIONI


PATTO EDUCATIVO TRA SCUOLA E TERRITORIO

Convegno “ i ragazzi imparano l’europa”

 

Comune di Pozzuolo del Friuli
Coordinamento

Il Comune di Pozzuolo del Friuli intende realizzare, in stretta collaborazione con la Scuola elementare, un convegno sul tema “ I ragazzi imparano l’Europa” da tenersi sabato 14 febbraio 2004.
Il convegno sarà strutturato in due sezioni: la prima si svolgerà al mattino, sarà dedicata a relazioni introduttive sui grandi temi dell’Europa ( L’allargamento ad est, l’integrazione sociale e culturale, la Carta dei diritti fondamentali dei cittadini dell’Unione Europea, il ruolo della scuola europea nella crescita dei giovani…).
La seconda parte vedrà la presentazione di progetti didattici per la divulgazione dei concetti fondamentali su cui si basa l’Unione Europea: cittadinanza europea, sussidarietà, multiculturalità, ecc.

 

Obiettivo specifico da conseguire

L’obiettivo è quello di realizzare un’iniziativa divulgativa sulla tematica individuata che, pur attraverso la partecipazione di relatori esperti, abbia un taglio tale da coinvolgere una fascia più ampia possibile di cittadini.
Si chiederà quindi ai relatori di strutturare i propri interventi pensando ad un uditorio non esperto.
Le relazioni introduttive del mattino dovranno fornire le informazioni generali sul processo di costruzione dell’Europa, in particolar modo l’aspetto dell’allargamento.
Nel pomeriggio ci sarà lo spazio per un approfondimento più mirato, rivolto in modo particolare ad insegnanti, genitori e alunni.

Destinatari

Si prevede una partecipazione di circa 200/300 persone adulte appartenenti alla collettività del Friuli Venezia Giulia ed in particolare dei cittadini del Comune di Pozzuolo del Friuli e dei Comuni limitrofi ( Campoformido, Lestizza, Mortegliano e Udine) con speciale riguardo per insegnanti, genitori e operatori di associazioni ed enti attivi sul territorio. Una sezione riguarderà 60/80 di studenti delle scuole elementare, media e superiore presenti nel territorio comunale .

PATROCINI
Il Convegno ha ricevuto i seguenti importanti patrocini :

Regione Friuli Venezia Giulia
Commissione dell’Unione Europea – rappresentanza di Milano


Programma dell’iniziativa

SEDE : AUDITORIUM IPSAA DI POZZUOLO DEL FRIULI

Sabato 14 febbraio 2004

Ore 9.00 Registrazione dei partecipanti
Ore 9.15 Saluto del Sindaco di Pozzuolo del Friuli, Sergio Beltrame
Ore 9.30 “ L’allargamento ad est dell’Unione Europea : il nuovo ruolo della Regione
Friuli Venezia Giulia”. Ezio Beltrame, Assessore regionale per le relazioni
internazionali e per le autonomie locali.
Ore 10.00 Le politiche dell’Unione Europa per l’istruzione-formazione . Renato Damiani della
Casa per l’Europa di Gemona del Friuli.
Ore 10.30 Infopoint Trieste – Divulgazione di materiale informativo
Ore 11.00 Coffee break
Ore 11.15 “ Gli alunni immigrati nelle scuole europee: dall’accoglienza al successo formativo “
Miriam Traversi del Centro di Documentazione - Laboratorio Educazione
Interculturale del Comune di Bologna
Ore 12.00 “ L’azione multidimensionale nella scuola: l’esperienza del Patto educativo tra Scuola
e territorio“ . Gaetano Vinciguerra, coordinatore del Progetto di Scuola Integrata di
Pozzuolo del Friuli.

0re 12.30 Pranzo libero

Ore 15.00 ripresa dei lavori

SEDE : AULA MAGNA E LABORATORI DELLA SCUOLA ELEMENTARE DI
POZZUOLO DEL FRIULI

Per i docenti, gli operatori, i genitori :

Ore 15.05 Presentazione di progetti didattici di integrazione:
? Il Centro Territoriale Permanente di Codroipo – Lucia Sillani
? Progetto Logos: l’educazione interculturale, - Paola Alessandrini dell’ENAIP.
? Relazione Ruolo del mediatore linguistico e culturale – Anzil Mariarosa del CeSI

Per gli alunni delle classi quarte e quinte elementari, scuola media e superiore:

Ore 15.05 Giochiamo con l’Europa : laboratori e giochi sui temi europei.

? Animazione ludica del Centro di aggregazione giovanile di Pozzuolo del Friuli
? Laboratori espressivi - Operatori della scuola integrata di Pozzuolo del Friuli:

Ore 17.15 Saluto conclusivo da parte del Sindaco di Pozzuolo del Friuli
Ore 17.30 Fine dei lavori