FAORLIN P. E PUCCIO M., La giornata della memoria ─La storia in scena,
ERGA, Genova, 2010.

La Storia in scena
Un laboratorio per non dimenticare e per formare un uomo migliore.

La giornata del1a memoria è dedicata ad un tempo storico indubbiamente difficile da trattare, per questo abbiamo ideato un lavoro che, attraverso la narrazionee la simulazione di alcuni momenti del tempo passato, possa innescare il desiderio di conoscenza. Dal1'esperienza è nato un libro, che propone un approccio interdisciplinare al senso del tempo e racconta le vite di quanti hanno attraversato quella storia e portano ancora le ferite nel cuore.

Così gli avvenimenti e i pereonaggi storici "vanno in scena" dando vita a momenti lontani da noi, in un laboratorio proposto a tutti per imparare la Storia "vivendola". È un testo agile che restituisce con semplicità un periodo di storia contemporanea molto complesso. Può essere usato dal1a scuola primaria al1a secondaria e si rivolge a tutti coloro che sono attenti alla formazione permanente che vede l'uomo artefìce del proprio apprendimento nel corso dell'intera vita. La giornata della memoria ci insegna che siamo capaci di riconoscere gli errori commessi e possiamo scommettere su un uomo migliore.

Questo volume desidera farsi posto nel cuore di ciascuno con discrezione e rispetto e, come gli infinitesimi semi di senapa, ci auguriamo che possa mettere radici insinuando idee di col1aborazione, di curiosità, ricerca, accoglienza ... di quelle diversità che abitano ciascun popolo e ciascun uomo, nelaa speranza che imparando a pensare e a riflettere, la dignità della persona sia messa al centro del mondo.

15 febbraio 2010

HomePage