PAOLA SCHIAVI (1), Solo un momento – adolescenti e droghe,
LA MERIDIANA, Molfetta, 2008

"Si, la droga. Parola eccitante. lo posso farlo, io riesco a farlo. Esaltante. Poi l’effetto sale immediato come una botta. Tutto bene, a posto. Domani smetto. Questa è l’ultima volta. Erano i pensieri ai quali si appoggiava. Povera Nena, povera illusa, la facevo più scaltra."

Le tensioni e i conflitti, la solitudine e il gruppo, l'insicurezza e la paura, la voglia di farcela e la paura di non riuscirci, la fuga dalla famiglia e il bisogno dei genitori, le corazze e le fragilità, l'abisso delle droghe e la ricerca di se stessi.

Storie di adolescenti che si ritrovano nella spirale delle dipendenze.

-----
(1) Paola Schiavi, psicologa psicoterapeuta presso il Serd di Legnago, ha lavorato a Reims e a Parigi presso un centro di cura ad indirizzo psicoanalitico per tossicomani e in un'associazione per malati di Aids. Scrive per "Animazione Sociale" e collabora come docente presso il CeRP (Centro di Ricerca in Psicoterapia) di Trento.

21 ottobre 2009

HomePage