MAROCCO FRANCESCO - VALENTINA VETTURI(1), In tumulto – nei moti del’adolescenza, LA MERIDIANA, Molfetta, 2009

È che nella vita ci vuole culo,.. penso infine. Scrivere il proprio amore eterno su un muro, pochi giorni prima che lo abbattano non è da tutti. Mentre il muro viene giù, trasformando il mio amore per Vicky in calci­nacci, io pure sorrido. Nel petto, il tumulto di unti felicità impiegabile.

Miliardi di storie si accavallano nella terra di mezzo e in esse miliardi di percorsi possibili. La parola, il teatro, l'immagine per tentare di decomporre un mondo così ricco di direzioni.

Racconti per portare alla luce quello che è vivo nell'adolescenza. Racconti per un passaggio. che non si ripete mai né si ferma ma apre sempre a nuovi sguardi. Un viaggio che non ha inizio e non ha fine.

Da un progetto del Teatro Kismet.OperA a partire spettacolo” In tumulto. Nei moti del1’adolescenza di Rossana Farinati.

(Dalla Quarta di copertina)

-----
(1) Francesco Marocco, architetto, vive tra Bari e Valencia. Nel 2006 ha esordito con la raccolta di racconti L'estate in cui il Bari comprò Joẵo Paulo (edizioni la meridiana, 2006). Nel 2008 ha pubblicato ogni domenica sul "Corriere del Mezzogiorno" le "Avventure di Primperan", "il Trentaneo". Non ha un profilo Facebook. Valentina Vetturi, artista visiva. ha esposto il suo lavoro in diverse mostre fra cui "IGV Festival" (Dublino), "Gemine e Muse' (Bari), "Comincia Adesso' (Napoli). Ha svolto delle residenze artistiche presso la Fondazione Pistoletto (Biella) la F AAP (San Paolo, Brasile) Nel 2008 ha vinto il premio "Gap, Giovani artisti Pugliesi" Nel 2009 ha co-fondato il collettivo Radice Quadrata.

21 ottobre 2009

HomePage