BIBLIOGRAFIE E RECENSIONI

GREEMBERG M.T., KUSCHè C.A., Emozioni per l’uso ─ Una proposta per educare i bambini,
EDIZIONI LA MERIDIANA, MOLFETTA (BA), 2009

Ancora sulle emozionilll Calma, questo non è un libro come gli altri. Nessuna teoria, ma concretamente una proposta, o meglio un programma per educare all'apprendimento sociale ed emotivo.
Sì, un vero programma di lavoro per imparare a gestire le emozioni distruttive, i tre veleni della mente: rabbia, desiderio e illusione. La proposta contenuta in queste pagine è, infatti, una rielaborazione per gli educatori italiani del programma di prevenzione Promoting Alternative Thillking Strategies (PATHS, cioè "percorsi' ), adottato in molteplici scuole dell'infanzia e primarie negli Stati Uniti e in diversi altri Paesi del mondo, per la sua particolare efficacia.
Il programma PATHS ha l'obiettivo di migliorare la comprensione e il riconoscimento delle emozioni, incrementare le abilità di pensiero e diminuire i problemi comportamentali, stabilendo e mantenendo relazioni positive.
Insomma, prevenire è sempre meglio che curare, ma educare è sempre meglio che prevenire.
E, comunque, sia chiaro: servono efficaci tecniche pedagogiche, ma soprattutto la capacità degli educatori di entrare in relazione con i ragazzi. A questo può servire, allora, un testo di "emozioni per l'uso": a offrire strategie efficaci per gli educatori che vogliano migliorare la relazione con se stessi e con gli altri.
(Dalla QUARTA DI COPERTINA)

3 luglio 2009

HomePage