HomePage

BIBLIOGRAFIE E RECENSIONI

Ossorio A., Il magico anello di bastet, Mirò, Chiaravalle, 2005.

 

Esmeralda Cuordileone era proprio un bel tipino! Si dice che sono narrate ben 923 sue eroiche imprese nel volume “Vita avventurosa di Esmeralda Cuordileone”.

Purtroppo di questo volume ne esiste solo una copia in un posto sperduto del mondo: Tangimur.

Non ci resta che soddisfare la nostra curiosità con il racconto di Topazia Cuordileone, unica bisnipote di Esmeralda.

L’avventura che ci racconta iniziò quando, in un giorno di primavera, Esmeralda, curiosa com’era, si mise in testa di contare i puntini che aveva sulle ali una farfalla che passava proprio di lì. La seguì fino al bosco di Frattascura e…

Ecco lo spunto iniziale dal quale si dipana la trama. “Il magico anello di Bastet”, l’ultimo libro di Antonella Ossorio, mescola i canoni caratteristici della fiaba classica con un pizzico di ironia. Adatto a lettori dai 7-8 anni, fa parte della collana “Scacciapensieri” della casa editrice Mirò di Chiaravalle.  

 

 

Antonella Ossorio è autrice di testi per l’infanzia. Tra gli altri, Tante fiabe in rima (Raffaello Editrice), Fate, gnomi & compagnia (Emme Edizioni),  Quando il gatto non c’è i topo ballano (Einaudi Ragazzi), L’angelo della luce: il giovane Caravaggio sogna il suo destino (Electa), Natale in casa Capiello (Interlinea).

Ha curato traduzioni e raccolte di poesia. Conduce laboratori di scrittura creativa.

 

HomePage